Afghanistan, è iniziata la rappresaglia talebana

1' di lettura

Dopo la strage di civili i talebani replicano: quattro tedeschi della Nato sono stati feriti. Intanto un giornalista del New York Times e il suo interprete afghano sarebbero stati rapiti

Il comandante delle forze Nato in Afghanistan, Stanley McCrystal, è in visita nella provincia settentrionale di Kunduz, il luogo del raid Isaf contro due autocisterne che ha causato decine di vittime civili. Intanto è iniziata la rappresaglia talebana: quattro tedeschi della Nato sono stati feriti. Intanto un giornalista del New York Times e il suo interprete afghano sarebbero stati rapiti proprio nella provincia afgana di Kunduz da militanti talebani.

Leggi tutto