Grecia, esplosioni ad Atene e Salonicco: un ferito

1' di lettura

La vittima è una donna, colpita nello scoppio di un ordigno davanti alla sede della Borsa nella capitale greca. Un'altra bomba è esplosa davanti ad un edificio dell'amministrazione regionale nella città macedone

L'esplosione di un ordigno artigianale ha danneggiato questa mattina la Borsa di Atene e ferito lievemente una donna. L'esplosione è stata preannunciata con una telefonata ad un quotidiano ed ha gravemente danneggiato alcune automobili. Un altro ordigno è esploso contemporaneamente a Salonicco davanti ad un edificio dell'amministrazione regionale, anche qui dopo una telefonata ai media. L'attacco ha preceduto di tre giorni l'inaugurazione della Fiera Internazionale, dove è prevista la partecipazione del premier greco Karamanlis.

Leggi tutto
Prossimo articolo