California, neanche Schwarzenegger riesce a domare le fiamme

1' di lettura

Incendi ormai fuori controllo nello stato meridionale statunitense: in più di 12mila rischiano di perdere la casa a causa dei roghi che stanno devastando la contea di Los Angeles. Due vigili del fuoco sono morti

Il Governatore Schwarzenegger corre ai ripari e cerca di difendere come può lo stato della California. Ma le fiamme, definite dallo stesso governatore fuori controllo, stanno bruciando, inesorabili, tutto ciò che incontrano sul loro cammino. Sono più di 12mila le persone che rischiano di perdere la casa: in migliaia sono già stati evacuati, ma altrettanti sono stati messi in allerta. Schwarzenegger ha chiesto alla popolazione di rispettare gli ordini di evacuazione e fatto allestire dei campi per gli sfollati in alcune scuole.

Leggi tutto