Voto Iran, Ahmadinejad: punire organizzatori proteste

1' di lettura

Il presidente iraniano ha affermato che i leader delle manifestazioni seguite alle elezioni del 12 giugno scorso

Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha affermato oggi che vanno puniti gli "organizzatori" delle proteste seguite alle elezioni del 12 giugno, addossando agli oppositori anche la responsabilità delle violenze commesse sugli arrestati, che per la prima volta ha ammesso implicitamente. Ahmadinejad, parlando all'Università di Teheran, ha anche detto che le presidenziali che lo hanno visto rieletto, e di cui l'opposizione ha chiesto l'annullamento denunciando brogli, sono state corrette, a differenza di quelle che ha definito le "messinscene" nei Paesi occidentali.

Leggi tutto