Allarme tabacco: 6 milioni di morti per fumo nel 2010

1' di lettura

Dati allarmanti quelli che emergono dall'ultimo rappporto americano "Tobacco atlas. Il tasso dei fumatori diminuisce nei paesi ricchi come Usa, Gran Bretagna e Giappone aumentando pero' in quelli in via di sviluppo come Cina ed India

Una morte su dieci nel mondo è causata dal vizio del fumo. Il dato emerge dall'ultimo rappporto americano "Tobacco atlas" che contiene cifre allarmistiche: secondo il report, a cui hanno collaborato anche la World Lung Foundation e l'American Cancer Society, l'anno prossimo il tabacco ucciderà nel mondo 6 milioni di persone, 7 milioni nel 2020, 8 milioni nel 2030. Cifre che possono sorprendere ma negli ultimi 40 anni il tasso dei fumatori è diminuito nei paesi ricchi come Usa, Gran Bretagna e Giappone aumentando pero' in quelli in via di sviluppo come Cina ed India.

Leggi tutto