Lockerbie, il Duca di York non andrà in Libia

1' di lettura

dopo le polemiche sulla liberazione del terrorista Abdel al-Megrahi, Buckingham Palace annulla la visita. In Italia fa discutere la prevista esibizione delle Frecce tricolori a Tripoli, in occasione della visita di Silvio Berlusconi

Non si placano in Gran Bretagna le polemiche per la liberazione dell'attentatore di Lockerbie, Abdel-al Megrahi, e oggi Buckingham Palace ha confermato che il principe Andrea, duca di York, non andrà in Libia a inizio settembre. In Italia non accenna a diminuire la polemica per il prossimo viaggio del premier Berlusconi a Tripoli. Solleva molte perplessità l'esibizione delle Frecce Tricolori, in occasione del 40esimo anniversario della presa del potere da parte del colonnello Gheddafi, , in programma il primo settembre.

Leggi tutto
Prossimo articolo