Libia, polemiche sul viaggio delle Frecce Tricolore

1' di lettura

Continuano le polemiche sul viaggio in Libia del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Prima il caso di Abdel Al Megrahi, il terrorista di Lockerbie, ora la polemica sull'esibizione della nostra pattuglia acrobatica

In Libia la stampa ha espresso grande stupore per la reazione dell'Occidente di fronte ai festeggiamenti riservati ad Al Megrahi, unico uomo condannato per l'attentato di Lockerbie. Per l'opinione pubblica libica è vittima di un processo ingiusto, non un terrorista. Le polemiche, per ora, non sembrano placarsi. In Italia, dopo la conferma della visita di Silvio Berlusconi il 30 agosto a Tripoli, fa discutere la decisione di utilizzare le Frecce Tricolori. L'esibizione della formazione acrobatica ci sarà, ha fatto sapere il ministero della Difesa. Sarà spesata dal Paese ospitante.

Leggi tutto
Prossimo articolo