Afghanistan, Abdullah: "Ho le prove di brogli"

1' di lettura

Lo sfidante del presidente uscente Hamid Karzai lancia l'allarme: "Potrebbero esservi state migliaia di violazioni in tutto il paese". Martedì i primi risultati ufficiali

L'ex ministro degli Esteri afghano e principale antagonista di Hamid Karzai alle elezioni del 20 agosto, Abdullah Abdullah, ha affermato di avere prove di massicci brogli. "I rapporti che abbiamo ricevuto in merito sono allarmanti, ha detto nel corso di una conferenza stampa oggi nella capitale afghana. "Potrebbero esservi state migliaia di violazioni in tutto il paese". I risultati preliminari saranno resi noti già martedì, mentre per quelli ufficiali bisognerà aspettare il 3 settembre.

Leggi tutto