Sanità, Obama: la situazione non è più sostenibile

1' di lettura

Il Presidente Usa difende la sua riforma sanitaria dai ripetuti attacchi che l'opposizione porta quotidianamente su internet e media. Stando alle sue parole attacchi ingiustificati e bugiardi

Il presidente Usa impugna la spada e difende la sua riforma sanitaria. L'attacco alle compagnie assicurative americane è a tutto campo: "Alcuni americani vedono salire l'assicurazione sanitaria di giorno in giorno, fatto ingiustificabile". E poi attacca le false notizie che girerebbero in rete: "Nessuna proposta prevede che gli immigrati illegali abbiano accesso alla sanità pubblica, come invece si legge in Rete. E non è vero neanche che gli aborti verranno finanziati dai contribuenti. Non esiste nessuna commissione della morte, un concetto offensivo per me e per la mia amministrazione".

Leggi tutto
Prossimo articolo