Ramadan, gli auguri del Presidente Obama ai musulmani

1' di lettura

Il Presidente Obama esprime i suoi auguri per la festività islamica più importante e ne approfitta per fare un punto sulla situazione in Iraq e Afghanistan. In Italia invece scoppiano polemiche per la pratica prescritta dal Corano

E' Iniziata all'alba di oggi, la festa musulmana più importante: il Ramadan. Ieri il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha fatto i suoi auguri in televisione a tutti i musulmani del mondo, approfittando per fare il punto della situazione sulle guerre in Afghanistan e Iraq. In Italia piccole polemiche: nel mantovano il comitato per la sicurezza agricola ha introdotto l'obbligo per i musulmani di mangiare e bere durante la festività, per evitare malori. Per i trasgressori, la pena è il licenziamento.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24