Portogallo, frana su una spiaggia dell'Algarve: vittime

Un tratto della costa dell'Algarve in Portogallo
1' di lettura

L'affollata spiaggia Maria Luisa al centro della tragedia. Un tratto della ripida costa che caratterizza la zona è crollato in mare. Un morto accertato e alcuni feriti. Dopo alcune ore, tratti in salvo quattro dispersi

Un tratto della ripida costa che caratterizza le spiagge dell'Algarve è crollata stamani facendo almeno un morto e ferendo due persone. Altre quattro sche erano date per disperse sono state tratte in salvo.
Secondo la Farnesina, in contatto con le autorità locali attraverso l'ambasciata a Lisbona, non ci sono italiani tra le persone coinvolte.
L'incidente è avvenuto attorno a mezzogiorno sull'affollata spiaggia Maria Luisa, a pochi chilometri da Albufeira, una delle località turistiche più popolari del sud del Portogallo. Una ventina di vigili del fuoco sono intervenuti e stanno cercando di liberare le persone rimaste sepolto dal crollo della costa a falesia. Le pietre sono smottate fino al mare, provocando il panico tra la folla dei bagnanti. Secondo i servizi di emergenza portoghesi a perdere la vita è stato un uomo di 60 anni. Uno dei due feriti, una donna di 38 anni, è in gravi condizioni, mentre un uomo di 35 anni se l'è cavata con lesioni leggere.
Il presidente portoghese Anibal Cavaco Silva si è subito recato sul luogo della tragedia. La spiaggia èuna tra le più frequentate da turisti portoghesi e stranieri.

Leggi tutto
Prossimo articolo