Il nuovo governo Ahmadinejad: fedelissimi e tre donne

1' di lettura

Il presidente iraniano presenta la lista dei nuovi ministri al Parlamento. Per molti, anche nei posti chiave, gradimento a rischio

A distanza di due mesi dalla sua contestata rielezione alla guida dell'Iran il presidente Mahmoud Ahmadinejad ha presentato al parlamento la lista dei ministri del suo nuovo governo in vista dei voti di fiducia. Quello messo a punto dal presidente iraniano è un esecutivo di "fedelissimi", non pochi dei quali rischiano tuttavia, di vedersi rifiutare il gradimento. La fiducia appare un esito non del tutto scontato perché la squadra dei nuovi ministri, che per la prima volta comprenderà anche tre donne, potrebbe irritare non poco la parte più conservatrice del Parlamento.

Leggi tutto
Prossimo articolo