L'Afghanistan ha votato contro la paura. Urne chiuse

1' di lettura

Terminate le operazioni per le elezioni presidenziali e provinciali. Sospesi gli attacchi dei talebani che hanno causato una decina di vittime, l'affluenza ai seggi è lievitata. Frattini a SKY TG24: voto anche per sicurezza dell'Italia

Dopo la proroga di un'ora concessa dalla commissione elettorale per permettere a tutti coloro che erano in fila di votare, le urne si sono chiuse in tutto l'Afghanistan per le consultazioni presidenziali e provinciali. Pochi gli episodi di violenza, una decina in tutto le vittime. Sei persone sono morte a Kabul in una sparatoria. Non chiari i numeri dell'affluenza. Il governo di Kabul parla di circa il 50% degli aventi diritto, mentre gli osservatori occidentali temono che le minacce dei talebani abbiano tenuto lontani dai seggi moltissimi elettori.

Leggi anche:
Afghanistan: tutte le tappe delle elezioni
L'appello di Ban Ki-Moon
Afghanistan: guerra e pace visti dal web
Afghanistan, tre minuti per dire "perché è importante"
Afghanistan, i numeri e i protagonisti delle elezioni
Voto in Afghanistan, aumenta l'impegno delle forze italiane
Afghanistan, 40 candidati sfidano Karzai
Afghanistan: il voto a dorso di mulo. Le foto

Leggi tutto