Pakistan, i talebani mettono a segno attentato: 8 morti

1' di lettura

Un'autobomba è stata piazzata all'interno di un camioncino nella cittadina di Charsada, bastione dei ribelli che fiancheggiano Al Qaeda. Tre bambini tra le vittime. Ferite 20 persone

L'attacco è avvenutto nella cittadina di Charsada, bastione dei ribelli che fiancheggiano Al Qaeda, nel nord-ovest del paese. Un'autobomba, piazzata all'interno di un camioncino, nei pressi di una stazione di benzina, ha ucciso 8 persone, tra cui 3 bambini, e ferito altri 20 passanti. L'attentato è stato rivendicato dal movimento dei talebani del Pakistan, gruppo che ha firmato le stragi più gravi degli ultimi anni nel paese.

Leggi tutto
Prossimo articolo