Arctic Sea, chiesto riscatto all'armatore del cargo

1' di lettura

Per la nave russa, scomparsa misteriosamente nell'Atlantico lo scorso 28 luglio e sulla cui sorte sono state fatte varie congetture, secondo la polizia finlandese sarebbero arrivati segnali da dirottatori

Un riscatto è stato chiesto all'armatore finlandese dell'Arctic Sea, la nave cargo scomparsa a fine luglio. Lo ha reso noto la polizia finlandese. Intanto, l'ambasciatore russo a Capo Verde ha smentito che la nave avvistata al largo dell'arcipelago sia il cargo russo battente bandiera maltese, scomparso misteriosamente nell'Atlantico lo scorso 28 luglio e sulla cui sorte sono state fatte varie congetture. La notizia dell'avvistamento era stata inizialmente diffusa dall'agenzia di stampa portoghese Lusa, citando il direttore generale del ministero della difesa di Capo Verde.

Leggi tutto
Prossimo articolo