Iran, l'ayatollah attacca la Ue

1' di lettura

Ahmad Khatami, una delle massime autorità religiose della repubblica islamica si scaglia contro l'Europa: "Il nostro ministro degli Esteri dovrebbe prendere misure decise contro gli stati del vecchio continente"

Oggi in Iran, l'ayatollah conservatore Ahmad Khatami, durante il sermone del venerdì all'università di Teheran, si è scagliato contro l'Unione Europea. "Il ministero degli Esteri, ha detto l'esponente conservatore, dovrebbe adottare misure e affrontare gli stati europei in modo che rimpiangano il loro approccio e si scusino con il popolo iraniano". Ahmad Khatami è considerato molto vicino al presidente Mahmoud Ahmadinejad e non ha relazioni di parentela con l'ex presidente riformista Mohammed Khatami.

Leggi tutto
Prossimo articolo