Russia, nuove tensioni con la Georgia

1' di lettura

Valdimir Putin promette 500milioni di dollari all'Abkhazia, regione separatista della Georgia. La reazione non si è fatta attendere: "Un nuovo tentativo di destabilizzare il Caucaso".

Il primo ministro russo è arrivato in una visita a sorpresa in Abkhazia. Un viaggio che oltre a portare 500milioni di dollari, rappresenta un chiaro appoggio politico di Mosca ai separatisti georgiani. La reazione della Georgia non si è fatta attendere: "Quello di Putin é un nuovo tentativo di destabilizzazione" ha dichiarato il ministro degli Esteri georgiano. La tensione nell'area è aumentata in questi mesi, facendo temere l'esplosione di un nuovo conflitto. Russia e Nicaragua sono gli unici ad aver riconosciuto l'Abkhazia.

Leggi tutto
Prossimo articolo