La riforma della sanità divide l'America

1' di lettura

Si fa sempre più aspro il confronto politica scatenato dall'iniziativa del presidente Obama. I repubblicani accusano i democratici di volerli privare della libertà di scegliere in autonomia come curarsi

La riforma della sanità sta diventando il problema principale di Barack Obama. Sostenitori e contestatori della riforma hanno organizzato numerose manifestazioni, anche dal tono molto agressivo. Gli analisti politici dicono di non aver mai visto nulla di simile in America, dove il dibattito politico può essere anche molto acceso, ma in gene­re rimane nei binari del confronto ci­vile. In Pennsylvania il senatore democratico Arlen Specter è stato contestato con estrema du­rezza. La folla ha grida­to la propria opposizione alla riforma.

Leggi tutto