Usa, riforma Sanità: nuove critiche per Obama

1' di lettura

Gli americani accusano i democratici di volerli privare della libertà di scegliere in autonomia come curarsi. Il presidente americano: "Occorre liberarsi dalla dipendenza delle assicurazioni"

Si fa sempre più aspra la vicenda politica scatenata dal tentativo del presidente statunitense Barack Obama di riformare il sistema sanitario. Gli americani accusano i democratici di volerli privare della libertà di scegliere in autonomia come curarsi. E Obama cotrobatte: "Dobbiamo liberarci della dipendenza dalle assicurazioni. Bisogna fare la riforma entro l'anno".

Leggi tutto