Morakot colpisce Taiwan, decine di vittime

1' di lettura

La tempesta che da giorni sta spazzando il sud est asiatico, colpisce duramente anche l'isola di fronte alle coste cinesi

Morakot nelle ultime ore ha perso velocità e potenza, ed è stato retrocesso dagli esperti a tempesta tropicale. Ma il bilancio delle vittime e dei danni che ha provocato è ancora difficile da stabilire con esattezza. Dopo Taiwan, Morakot ha colpito la costa orientale della Cina. Nella provincia del Fujian, in particolare, i forti venti e le piogge portate dal tifone hanno provocato lo straripamento dei fiumi e la distruzione di ponti, strade e piantagioni. Decine i feriti, almeno 400mila le persone evacuate. Emergenza anche nella provincia di Zhejiang, dove sono crollate alcune abitazioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo