Congo, Hillary perde le staffe dopo domanda studente

1' di lettura

Il segretario di stato americano, in visita all'università congolese di Kinshasa, ha perso le staffe quando uno studente le ha chiesto l'opinione del marito Bill su alcuni investimenti cinesi nel paese, non domandandole il suo parere.

All'undicesimo giorno del lungo viaggio in Africa Hillary Clinton ha parlato agli universiatri di Kinshasa. All'improvviso una domanda inaspettata circa l'opinione del marito Bill su alcuni investimenti cinesi nel paese senza alcun riferimento al suo parere. Hillary si è tolta le cuffie, non credendo alle sue orecchie. Forse si sarebbe trattato di un errore di traduzione dell'interprete simultaneo. Lo studente avrebbe infatti detto "Mr Obama". Ma intanto, è apparso chiaro come la domanda, vera o fraintesa che fosse, ha toccato un nervo scoperto del segretario di stato americano Hillary.

Leggi tutto
Prossimo articolo