Andamane e Giappone, la terra trema. Allarme tsunami

1' di lettura

Due scosse fortissime fanno fremere il terreno in estremo oriente. Scatta l'allarme maremoto

Due terremoti separati. Il primo alle due di notte di notte ora locale, si propaga con magnitudo 7.6. Epicentro, a 260 km da Port Blair, nell'arcipelago delle Andamane, Oceano Indiano. Poi il secondo, a distanza di soli 12 minuti, completamente separato dal primo. In Giappone sono le 5.07 del mattino. Di magnitudo 6.6 la scossa parte a circa 20 km di profondità a circa 150 km a sud ovest di Tokyo. E subito scatta un allarme tsunami per India, Birmania, Indonesia, Thailandia e Bangladesh. Ancora fresca nella memoria il devastante maremoto del 2004, con onde alte 15 metri e 230 mila morti.

Leggi tutto
Prossimo articolo