Afghanistan, Frattini: non è una missione di pace

1' di lettura

Il ministro degli Esteri ha affermato la necessità di un codice militare specifico per le missioni internazionali dei soldati italiani. "Togliamo il velo dell'ipocrisia"

Il codice in vigore attualmente non garantisce più sicurezza ai militari italiani, a parlare oggi è ancora il ministro degli esteri Franco Frattini, d'accordo con il ministro della Difesa Ignazio La Russa che i nostri soldati vadano più tutelati. "Ci sono posti nei quali mandiamo soldati in cui parlare di una situazione di pace è come nascondersi dietro a un dito". E ancora:"Ci troviamo in condizioni in cui dobbiamo portare la pace, e allora il codice militare attualmente in vigore in Afghanistan non basta più". Anche il Partito democratico si è detto favorevole a cambiare le vecchie regole.

Leggi tutto
Prossimo articolo