Morakot verso la Cina, evacuazioni di massa

1' di lettura

Circa un milione di persone, che vivono sulla costa orientale del Paese, sono state evacuate per l'arrivo del tifone. Attesi già nel pomeriggio venti e piogge fortissimi

Morakot ha già causato morti e ingenti danni al suo passaggio su Taiwan. Le autorita cinesi hanno organizzato l'evacuazione preventiva di 470.000 persone nella provincia dello Zhejiang e 480.000 in quella del Fujian. Secondo il servizio meteorologico il tifone ha perduto forza, ma le due zone costiere dovranno comunque affrontare grandi piogge e venti fortissimi, previsti gà nel pomeriggio.

Leggi tutto
Prossimo articolo