L'Eta colpisce ancora a Maiorca: 3 bombe ma nessun ferito

1' di lettura

Due ordigni sono esplosi in altrettanti ristoranti, una terza bomba è stata localizzata in Plaza Mayor. I terroristi hanno però preannununciato con una telefonata la loro azione e le zone sono state quindi evacuate in tempo

Torna a colpire l'Eta in Spagna, ancora a Maiorca, ma stavolta senza fare vittime. Tre gli attentati sull'isola, preannunciati con una telefonata ad una centrale di radio taxi: la prima esplosione si è verificata nel bagno delle donne del ristorante "La Rigoletta", sul lungomare che costeggia il porticciolo; la seconda è avvenuta davanti ad un altro ristorante di nome "Enco"; la terza bomba è stata localizzata nella piazza principale di Maiorca, Plaza Mayor. Lo scorso 30 luglio, in un altro attentato nell'isola, erano morti due poliziotti: in quel caso, non vi era stato alcun avvertimento.

Maiorca, una Baghdad involontaria al tempo delle ferie

Leggi tutto
Prossimo articolo