Italiani morti a New York, Farnesina attiva task force

1' di lettura

Vengono tutte dall'area di Bologna le 5 vittime italiane dell'incidente aereo avvenuto sul fiume Hudson. Il ministero degli Esteri ha attivato un'unità di crisi al consolato di NY per far fronte all'emergenza. Cordoglio di Frattini ai familiari

La Farnesina ha attivato una task force presso il Consolato italiano di New York per affrontare l'emergenza. Alcuni membri del personale dell'ambasciata italiana sono stati inviati al molo, dal quale era partito l'elicottero, per monitorere sul posto la situazione, mentre un funzionario del consolato si è recato presso l'ufficio del sindaco di New York. Attivati anche i funzionari dell'Ambasciata di Washington per seguire il caso in raccordo, precisa il nostro ministero degli Esteri, con l'Ambasciatore italiano negli Stati Uniti. Il ministro Frattini ha espresso il suo cordoglio ai familiari delle vittime.

Leggi tutto
Prossimo articolo