Pakistan, leader talebano Mehsud ucciso da missile Usa

1' di lettura

Baitullah Mehsud, secondo fonti dell'intelligence, sarebbe stato ucciso mercoledì scorso da un attacco missilistico americano. Il numero uno dei talebani pakistani sarebbe il probabile mandante dell'attentato che ha ucciso Benazir Bhutto

L'ultimo a cadere è Baitullah Mehsud, il numero uno dei talebani pakistani. Su di lui pendeva una taglia 5 milioni di dollari sotto di lui obbedivano riverenti 20 mila miliziani. Al suo nome sono collegati decine di attentati tra cui l'omicidio nel dicembre 2007 di Benazir Buttho. Il corpo di Mehsud sarebbe già sotto terra, sepolto in fretta come richiede la regola islamica anche per evitare il ritrovamento della salma, come vuole la logica terrorista. Mehsud sarebbe stato ucciso mercoledì insieme alla moglie da un attacco missilistico portato a termine da un drone, un aereo spia americano.

Leggi tutto
Prossimo articolo