Rapimento Maddie, si cerca una donna di 30 anni

1' di lettura

I detective hanno diffuso un identikit. I coniugi McCann, genitori della bambina rapita in Portogallo oltre due anni fa, stanno cercando una persona che assomiglia a Victoria Beckham e che parla con "accento australiano o neozelandese"

I detective dei coniugi McCann, genitori della piccola Maddie scomparsa nel nulla in Algarve oltre due anni fa, stanno cercando di rintracciare una donna che assomiglia a Victoria Beckham e che parla con "accento australiano o neozelandese". La donna, di cui hanno diffuso un identikit in conferenza stampa a Londra, è stata vista a Barcellona da due britannici, tre giorni dopo la scomparsa di Madeleine, avvenuta il 3 maggio del 2007 a Praia da Luz, località turistica del Portogallo. Stando ai detective, la donna non è una sospettata ma una persona "interessante".

Leggi tutto