Pittsburgh, la strage annunciata sul blog

1' di lettura

La carneficina, l'aveva pianificata. George Sodini, che a Bridgeville, vicino Pittsburgh, ha ucciso quattro donne in una palestra prima di suicidarsi, aveva lasciato scritto su Internet il suo progetto di morte

George Sodini, è questo il nome del folle che ha fatto fuoco in una palestra di Bridgeville, piccola località vicino Pittsburgh, negli Stati Uniti, uccidendo quattro donne. L'assassino aveva preannunciato il suo folle gesto su Internet esplicitando il suo odio per tutto il genere femminile.

Leggi tutto
Prossimo articolo