Australia, morto il koala scampato alle fiamme

1' di lettura

Era sfuggito agli incendi di Melburne dello scorso febbraio, ma non è sopravvissuto alla malattia che colpisce il 50 per cento dei marsupiali. Gli australiani piangono il loro eroe

Lo scorso febbraio le immagini del suo salvataggio durante gli incendi di Melbourne fecero il giro del mondo: il koala Sam divenne un eroe nazionale, il simbolo dell'Australia capace di rialzarsi. Ora gli australiani piangono la sua scomparsa, avvenuta a causa di una malattia, la clamidiosi urogenitale, che colpisce oltre il 50 per cento dei koala del paese. Sam, esemplare femmina di 4 anni, è stata soppressa dai veterinari dell'Istituto dove era accudita dallo scorso febbraio, dopo che i chirurghi hanno stabilito l'impossibilità di salvarla.

Leggi tutto
Prossimo articolo