Iran, Ahmadinejad giura. La polizia carica i manifestanti

1' di lettura

Il leader conservatore iraniano ha prestato giuramento per il suo secondo mandato presidenziale. La polizia ha disperso una folla di sostenitori di Mousavi, che protestavano contro i presunti brogli elettorali

Ahmadinejad ha giurato per il suo secondo mandato presidenziale. Alla cerimonia erano assenti, in segno di protesta, gli ex-presidenti Rafsanjani e Khatami nonché i due candidati riformisti, usciti sconfitti dalle elezioni presidenziali, Mousavi e Karoubi. Una folla di sostenitori di Mousavi è stata allontanata e dispersa dalla polizia. Nel discorso d'insediamento Ahmadinejad ha dichiarato di non attendersi messaggi da parte dei leader occidentali e di ritenere la sua rielezione l'inizio di una nuova era per l'Iran e per il mondo intero.

Leggi anche:
Iran, riconteggio finito. Ribadita vittoria Ahmadinejad
Iran, sul web nuovo rapporto denuncia brogli
Proteste nel mondo contro Ahmadinejad
"Stop, Ahmadinejad": la foto simbolo su Twitter
Iran, il volto femminile della protesta
Guarda le foto Iran, spari sulla folla. La videogallery
Iran, è rivolta: decine di morti

Leggi tutto
Prossimo articolo