Iran, Ahmadinejad giura da presidente: ancora proteste

1' di lettura

Nel giorno della cerimonia di giuramento davanti al Parlamento del leader conservatore non si sono fermate le manifestazioni di dissenso e neppure la repressione. Nel nord del Paese condannati a morte 24 trafficanti di droga

Con la cerimonia di giuramento davanti al Parlamento, il conservatore Ahmadinejad ha iniziato ufficialmente il suo secondo mandato da presidente. I leader riformisti hanno disertato la cerimonia mentre ci sono state altre proteste in piazza. Nel nord del Paese, eseguite 24 condanne a morte per impiccagione, ad altrettanti trafficanti di droga.

Leggi tutto
Prossimo articolo