Bill Clinton a sorpresa in Corea del Nord

1' di lettura

Il nucleare e la liberazione di due giornaliste Usa condannate ai lavori forzati. Queste le ragioni della visita di Bill Clinton in Corea del Nord, un viaggio a sorpresa, che arriva in un momento in cui i rapporti tra i due Paesi sono tesi

Visita a sorpresa di Bill Clinton in Corea del Nord. L'ex presidente Usa è giunto a Pyongyang a bordo di un aereo senza insegne, ed è stato accolto calorosamente con fiori e strette di mano dai dirigenti nordcoreani. La missione dell'ex presidente Usa è quella di cercare di ottenere la liberazione delle due giornaliste americane Laura Ling ed Euna Lee, arrestate lo scorso marzo con l'accusa di essere entrate illegalmente in Corea del Nord dalla Cina. Le due donne lavorano come reporter per Current Tv, l'emittente con sede in California fondata dall'ex vice presidente Usa Al Gore.

Leggi tutto
Prossimo articolo