Maiorca, 2 morti in attentato. Disinnescata un'altra bomba

1' di lettura

Dopo l'esplosione di mercoledì a Burgos, nel nord della Spagna, con più di sessanta feriti, due agenti sono morti in un nuovo attacco davanti alla caserma della Guardia Civil e un'altra bomba è stata resa inoffensiva. C'è la mano dell'Eta

L'Eta torna a colpire, anche se ufficialmente nessun atto è ancora stato rivendicato. Due agenti di meno di trent'anni sono morti nella nuova esplosione avvenuta fuori dalla caserma della Guardia Civil di Palmanova, sull'isola di Maiorca, in Spagna. Gli investigatori hanno anche rinvenuto un'autobomba - che sarebbe stata disinnescata - nel comune di Calvia, collocata in un'auto di servizio nei pressi della sede della Guardia Civil. Solo mercoledì, in un primo attentato a una caserma a Burgos, nel nord della Spagna,c'erano stati più di sessanta feriti.

Leggi tutto