"L'Iran liberi i prigionieli politici"

1' di lettura

Hillary Clinton lancia un imperativo al governo di Teheran: "Le prolungate detenzioni nel Paese e i presunti casi di abusi lasciano intendere che la situazione non è ancora stata risolta". Intanto nella

Il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, chiede la liberazione dei prigionieri politici detenuti in Iran. Da Washington, assieme al ministro degli Esteri britannico, David Milliband, Clinton dice: "Crediamo che sia imperativo per l'Iran rilasciare i prigionieri politici e trattarli in modo umano e appropriato". Le prolungate detenzioni a Teheran e i presunti casi di abusi "lasciano intendere" che la situazione non è ancora stata risolta. Intanto gli oppositori del regime di Ahmadinejad scendono di nuovo in piazza per commemorare tutte le vittime delle manifestazioni elettorali.

Leggi tutto
Prossimo articolo