Budapest, Massa operato è in coma indotto: danni cerebrali

1' di lettura

Il pilota della Ferrari ha riportato una "lesione ossea con commozione cerebrale". E' stato operato all'Ospedale AEK di Budapest ed è in coma farmacologico. I medici: "Non sappiamo se ci saranno conseguenze"

Terribile incidente nelle prove del Gp d'Ungheria per Felipe Massa: il pilota della Ferrari è stato colpito alla testa da una molla staccatasi dalla vettura di Rubens Barrichello e la sua F60 è finita sul muro di gomme. Massa è stato operato all'ospedale AEK di Budapest e l'intervento chirurgico è riuscito. Il neurologo Peter Bazso, però, ha fornito un quadro clinico preoccupante: "Frattura al cranio con danni cerebrali molto seri". Il medico ha detto che il pilota brasiliano è "in condizioni critiche ma stazionarie, viene tenuto in coma indotto e per precauzione è attaccato a un respiratore".

Leggi tutto