Obama, com'è dura l'avventura: calano già i consensi

1' di lettura

Crisi economica, riforma della sanità e polemiche sul razzismo: al giro di boa dei primi sei mesi di presidenza degli Stati Uniti, l'inquilino della Casa Bianca scopre le prime spine

Al giro di boa dei primi sei mesi di presidenza degli Stati Uniti, Barack Obama inizia ad affrontare il primo consistente calo di consensi. A provocarlo, oltre alla crisi economica, la proposta di riforma del sistema sanitario e il caso del professore americano di Harvard arrestato mentre cercava di sfondare la porta di casa sua. Secondo l'inquilino della Casa Bianca si è trattato di un "gesto stupido", dichiarazione che non ha mancato di suscitare polemiche.

Leggi tutto
Prossimo articolo