Iran, Mousavi dal web: liberare manifestanti arrestati

1' di lettura

L'ex avversario elettorale di Ahmadinejad torna ad attaccarlo via web mentre l'autorità suprema iraniana, Ali Khamenei, ha scelto di abbracciare la teoria del complotto straniero, per fermare le critiche all'ex presidente rieletto

Mir Hossein Mousavi torna ad attaccare via web l'attuale leadership di Ahmadinejad chiedendo il rilascio dei manifestanti ancora in carcere. Il regime degli ayatollah deve fare i conti con un'opposizione agguerrita ma anche con un'inattesa fuga di notizie: come quella, rimbalzata su tutti i media e poi frettolosamente smentita, delle dimissioni del vicepresidente Rahim Mashai, consuocero di Ahmadinejad.

Leggi tutto