Libano, sassi contro truppe Unifil: feriti 3 italiani

1' di lettura

Almeno 14 militari del contingente Onu dispiegato nel Paese sono stati oggetto del lancio di pietre in un villaggio del sud. Il portavoce Militare Missione Unifil in Libano, il tenente colonnello Diego Fulco, a SKY TG24: "Episodio isolato"

Almeno 14 militari del contingente dell'Onu dispiegato in Libano, l'Unifil, sono rimasti lievemente feriti dal lancio di sassi in un villaggio del sud del Paese, mentre erano impegnati in attività investigativa. Tre di loro sono Italiani. SKY TG24 ha sentito il portavoce Militare Missione Unifil in Libano, il tenente colonnello Diego Fulco. "Si tratta di un episodio isolato, i rapporti con la popolazione locale sono ottimi", spiega.

Leggi tutto