Vagni torna a casa: "E' stata una dura vacanza"

1' di lettura

Il volontario della Croce Rossa Internazionale rapito lo scorso gennaio nelle Filippine è giunto nella città locale di Montevarchi, accolto dall'applauso di centinaia di concittadini: "Devo dire grazie a tutti, vi amo"

Eugenio Vagni è rientrato in Italia. L'operatore della Croce Rossa Internazionale rilasciato pochi giorni fa dopo sei mesi di prigionia nelle Filippine è atterrato all'aeroporto di Bologna con un volo proveniente da Zurigo. Nel corso di una conferenza stampa organizzata a Montevarchi, sua città natale, ha voluto ringraziare i suoi concittadini per i tanti gesti di affetto e solidarietà durante il periodo della sua prigionia.

Leggi tutto