Londra, influenza A: rientrano studenti italiani contagiati

1' di lettura

Arriveranno in Italia nelle prossime ore alcuni dei 50 ragazzi che hanno contratto virus durante una vacanza studio in Inghilterra. Intanto il nostro ministero del Welfare stila una lista di consigli per chi programma un viaggio all'estero

In Gran Bretagna cresce l'allarme per il virus H1N1. Il numero delle morti legate alla nuova influenza è salito a 29 (fino a lunedì se ne contavano 17). E tra i contagiati ci sono anche 50 studenti italiani, tra i 12 e i 17 anni, andati a Londra per i classici soggiorni-studio estivi. Torneranno oggi in giornata, ha annunciato il console italiano nella capitale britannica, Paola Cogliandro. Non si tratta di un rientro anticipato precisa il console, che aggiunge: i ragazzi, originari di Peschiera Borromeo, sono stati sottoposti alla terapia prevista a base di Tamiflu.

Leggi tutto