Parà ucciso, il parroco racconta il dolore della madre

1' di lettura

A Campobasso è stata allestita la camera ardente per Alessandro Di Lisio le cui esequie verranno celebrate domani. Don Armando Di Fabio, parroco del capoluogo, rivela a SKY TG24: "La mamma mi ha chiesto dov'era Dio mentre il figlio moriva"

A Campobasso è stata allestita la camera ardente per Alessandro Di Lisio, il parà ucciso in Afghanistan. Alle esequie che si svolgeranno nella cattedrale del capoluogo molisano, ci sarà anche il parroco della famiglia, Don Armando Di Fabio che racconta a SKY TG24 il colloquio con la madre del soldato ucciso. "Mi ha chiesto dov'era Dio mentre suo figlio moriva - spiega -. Io le ho detto che Dio non c'era. Perché Dio non c'è dove c'è la cattiveria degli uomini".

Leggi tutto