Iran, precipita aereo con 168 passeggeri a bordo

1' di lettura

Un velivolo della compagnia iraniana Caspian Airlines decollato da Teheran e diretto a Erevan (capitale dell'Armenia) si è schiantato nel nord-ovest del Paese. Le autorità: "Sono tutti morti"

Un aereo passeggeri della compagnia iraniana Caspian Airlines decollato da Teheran e diretto a Erevan, la capitale dell'Armenia, si e' schiantato nel nord-ovest dell'Iran: lo dice l'agenzia ufficiale iraniana Irna, aggiungendo che si teme non ci siano sopravissuti.
L'aereo, scrive l'Irna, e' precipitato 16 minuti dopo il decollo dall'aeroporto internazionale  'Imam Khomeini' di Teheran, intorno alle 11:33 ora locale (le 9:03 in Italia). Si è schiantato nella provincia di Qazvin, a circa 200 chilometri a ovest della capitale iraniana, in un'area agricola, nei pressi di un villaggio. A bordo del velivolo, un Tupolev (aereo di fabbricazione russa), c'erano 168 persone, di cui 153 passeggeri e 15 membri di equipaggio. Lo ha detto il portavoce dell'Organizzazione per l'aviazione civile  iraniana, Reza Jafarzadeh.
Il generale Massud  Jafari-Nasab, capo della polizia della provincia di Qazvin, ha confermato all'agenzia di stampa Fars che non ci sono sopravvissuti. E ha aggiunto che i cadaveri dei passeggeri  dell'aereo precipitato stamane nel nord-ovest dell'Iran "sono  carbonizzati".

"E' stato un enorme disastro, con resti dell'aereo sparsi in un'area di 200 metri quadrati", ha spiegato un funzionario dei vigili del fuoco. E ha aggiunto: "C'è stata un'esplosione che ha intaccato il suolo a 10 metri di profondità. Non c'è niente che possiamo fare. Proviamo ad estinguere l'incendio meglio che possiamo".

Il portavoce dell'Organizzazione per l'aviazione  civile, Reza Jafarzadeh, ha detto che quel che resta dell'aereo  "e' sparso in tanti piccoli pezzi" in un'area agricola nella  provincia di Qazvin, dove il velivolo e' precipitato.

L'agenzia di stampa Fars, citando un funzionario locale, ha scritto che l'aereo aveva avuto un problema tecnico e ha tentato di fare un atterraggio di emergenza.
"Sfortunatamente ha preso fuoco in aria e si è schiantato...diverse piccole parti dell'aereo sono visibili sul terreno".

La compagnia aerea Caspian airlines il cui velivolo e' precipitato oggi in Iran non era nella lista nera Ue degli aerei a rischio sicurezza, ma non volava nello spazio aereo europeo. E' quanto precisano fonti
comunitarie sottolineando che domani partira' una lettera per richiedere informazioni alle autorita' iraniane.

Guarda anche:

Le prime immagini del Tupolev caduto nel nord-ovest dell'Iran

Leggi tutto
Prossimo articolo