Giappone scioglie il Parlamento: elezioni il 30 agosto

1' di lettura

Secondo quanto riportato dai media nipponici, la decisione è stata presa dal premier Taro Aso e dai principali strateghi della sua coalizione (Pld) all'indomani della sconfitta cocente subita alle elezioni per il rinnovo del comune di Tokyo

Il primo ministro Taro Aso e la sua coalizione di governo hanno deciso di sciogliere il parlamento e di procedere a nuove elezioni generali il 30 di agosto. Secondo quanto riportato dai media nipponici, la decisione è stata presa dal premier Taro Aso e dai principali strateghi della sua coalizione (Pld) all'indomani della sconfitta cocente subita alle elezioni per il rinnovo del comune di Tokyo. I partecipanti al vertice hanno deciso di sciogliere la Camera dei deputati il 21 di luglio e di convocare le elezioni per il 30 di agosto.

Leggi tutto
Prossimo articolo