Esplode scuola coranica: bimbi dilaniati in Pakistan

1' di lettura

Strage di bambini in un villaggio a Mian Channu, nella provincia del Punjab, dove una bomba ha demolito una madrassa. Secondo il primo bilancio ci sarebbero 9 morti e oltre 70 feriti

Nove persone, di cui sette bambini, sono morte e 70 sono rimaste ferite a causa di un'esplosione avvenuta nell'abitazione di un religioso musulmano nel Pakistan centrale, dove i bambini studiavano il Corano. L'esplosione è avvenuta nella periferia di Mian Channu, circa 90 chilometri a est di Multan, nel Punjab. La polizia ha riferito che oltre 25 case sono state danneggiate dalla potente deflagrazione e, in alcuni casi, sono rimasti in piedi solo i muri perimetrali degli edifici.

Leggi tutto
Prossimo articolo