Ordinò alla Cia di tacere al Senato: bufera su Cheney

1' di lettura

L'ex vicepresidente degli Stati Uniti al centro di un'inchiesta del New York Times: secondo il quotidiano avrebbe imposto alla Cia di non informare il Congresso di un piano segreto antiterrorismo

Dick Cheney ordinò un programma segreto antiterrorismo alla Cia imponendo all'agenzia federale di non darne conto al Congresso degli Stati Uniti, come invece la legge gli imponeva. A renderlo noto è il sito del New York Times, facendo i nomi di due persone che hanno diretta conoscenza dei fatti. A sollevare la questione è stato il nuovo direttore del servizio segreto statunitense, Leon Panetta, il quale il 24 giugno scorso ha messo al corrente della vicenda le commissioni intelligence di Camera e Senato. Se confermata, la notizia potrebbe dare il via a un'indagine penale.

Leggi tutto