Gli aquilani in coda per visitare i luoghi del G8

1' di lettura

Gli abitanti del capoluogo abruzzese sabato e domenica potranno vedere i posti dove si sono riuniti grandi della Terra. Da lunedì la caserma di Coppito tornerà invece soprattutto un luogo da cui coordinare l'emergenza terremoto

Oggi e domani gli aquilani potranno visitare i luoghi dove si sono incontrati i grandi della terra. Il giorno dopo il summit del G8, la caserma di Coppito, dove è stata intitolata la piazza d'armi al sisma del 6 aprile con una targa riportante un motto di un anonimo aquilano del '400, apre le porte ai cittadini del capoluogo abruzzese. Da lunedì ogni segno del vertice verrà invece rimosso e la caserma resterà un luogo da cui coordinare l'emergenza locale. Magari in attesa del ritorno di Silvio Berlusconi che ha promesso di cercare una casa a L'Aquila dove trascorrere le vacanze.

Leggi tutto
Prossimo articolo