G8, Berlusconi esce vincitore: premiata la mia lucida follia

1' di lettura

Una macchina organizzativa che ha lavorato senza intoppi e riconoscimenti da parte dei più importanti leader mondiali segna un bilancio positivo del vertice nonostante i dubbi della vigilia, specie da parte di alcune testate straniere

Una macchina organizzativa che ha lavorato senza intoppi e riconoscimenti da parte dei più importanti leader mondiali. Ne esce rafforzata l'immagine del premier italiano Silvio Berlusconi dalla tre giorni di G8 a L'Aquila. Un bilancio sicuramente positivo nonostante i dubbi della vigilia, specialmente da parte di alcune testate straniere. E il presidente del Consiglio esulta: "Vertice perfetto, premiata la mia lucida follia".

Guarda anche:
G8 a L'Aquila, tutte le foto
Tutte le notizie sul G8

Leggi tutto
Prossimo articolo