G8, un bilancio tra luci e ombre

1' di lettura

I tre giorni di vertice hanno portato ad un accordo comune sulla strada da percorrere per superare la crisi economica e la volontà di aiutare i paesi in via di sviluppo. Ma il fronte clima è rimasto per metà insoluto

Il bilancio del G8 all'Aquila non è pienamente positivo. Sul piano dell'organizzazione l'Italia ha ricevuto il plauso di tutti gli Stati partecipanti. Sugli accordi raggiunti manca all'appello quello del clima, rimasto insoluto a metà, per la posizione della Cina. Tra gli obiettivi centrati: l'accordo comune sulla strada da percorrere per superare la crisi economica, la volontà di aiutare i paesi in via di sviluppo, il secco no al protezionismo e la condivisione di dire basta ai paradisi e all'evasione fiscale.

Guarda anche:
G8 a L'Aquila, segui la diretta
G8 a L'Aquila, tutte le foto
Tutte le notizie sul G8

Leggi tutto