G8, Gordon Brown in visita tra le macerie di Onna

1' di lettura

Il premier inglese ha incontrato una cittadina inglese trasferita in Abruzzo e colpita dal terremoto del 6 aprile. "Lo sento ancora il mio primo ministro ma resto qui e non me ne vado perchè la gente è favolosa"

Al termine del G8 il premier Gordon Brown ha visitato la tendopoli di Onna incontrando anche una cittadina inglese che si è trasferita in Abruzzo ormai da otto anni e ha perso la casa nel terremoto del 6 aprile. "lo sento ancora il mio primo ministro ma resto qui perchè la gente è favolosa", ha detto la donna.

Guarda anche:
G8 a L'Aquila, segui la diretta
G8 a L'Aquila, tutte le foto
Tutte le notizie sul G8

Leggi tutto